Radio Wau

DUE: il doppio regalo dei Coma_Cose

Il 15 Marzo 2019 usciva “Hype Aura” il disco che, numeri alla mano, ha portato i Coma_Cose sulla vetta dei musicisti alternative/indie italiani.

Esattamente un anno dopo, il 20 Marzo 2020 e in piena pandemia, “DUE”.

DUE brani, “come le facce di una stessa medaglia”, DUE come i membri del gruppo, DUE come nei vecchi 33 giri: “GUERRE FREDDE” e “LA RABBIA”.

Una scelta strategica e perfettamente in linea coi tempi duri che l’intero mondo si trova ad affrontare in questi giorni ( anche se i brani sembrano essere stati ultimati a ridosso dello scoppio dell’emergenza ).

In GUERRE FREDDE si parla di solitudine ( mai tema fu più azzeccato al momento storico ): una situazione comune a milioni di persone, che obbliga al confronto con se stessi e al silenzio. Un silenzio che automaticamente porta a LA RABBIA.

LA RABBIA è cruda e sembra volerci insegnare a sopravvivere a sentimenti oscuri e alla tendenza umana all’autodistruzione. Una canzone che diventa quasi un consiglio.

Un bit riconoscibilissimo, nessuna svolta particolare della loro carriera, nonostante l’EP sia frutto di un lavoro di produzione interamente affidato a Stabber ( tra i producer più interessanti del momento ).

Un EP giusto, adeguato, perfettamente eseguito e piacevole da ascoltare ( l’armonia tra la voce di California e le strofe di Fausto sono senza ombra di dubbio una combo vincente ).

DUE: nessuna sorpresa, ma sicuramente un motivo in più per restare a casa ad ascoltare buona nuova musica.

a cura di Deborah Zaccaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *